Servizi 2-Your Sub Title Here

Come aderire

ADERIRE A ENERGIAFAMIGLIA IN 3 STEP


1- ADERIRE AD UN GRUPPO D'ACQUISTO
 
Convenzione con le amministrazioni condominiali Crea la tua convenzione
Convenzione riservata alle amministrazioni condominiali partner che consente di offrire sconti in base al numero di contratti sottoscritti tra tutti i condomini da loro amministrati. Crea un tuo gruppo di almeno 5 membri per beneficiare dello sconto del 5%. Questa offerta non è cumulabile con la convenzione energiafamiglia riservata alle amministrazioni condominiali

2- SCONTISTICA E ADESIONE

Ogni contratto sia luce sia gas verrà contato singolarmente con la seguente scontistica crescente sulla materia energia:
5% di base "permanente"
7% al raggiungimento di 100 adesioni
10% dopo 300 adesioni
13% dopo 600 adesioni
15% dopo 1000 adesioni

Un contratto gas o luce equivale ad un'adesione quindi si deve considerare due adesioni per una famiglia.


L'adesione al programma  non è un’operazione complessa: innanzitutto è gratuita, il servizio non sarà interrotto, non vi saranno lavori da effettuare né cambi di contatore, cambierà solo la gestione a monte della fornitura ovvero il nome sulla bolletta.
Per aderire alla convenzione è necessario mandarci una bolletta dell'attuale gestore ed un documento di riconoscimento in maniera tale da predisporre il contratto all'indirizzo contratti@energiafamiglia.it oppure tramite il nostro modulo riportato sul sito web www.energiafamiglia.it.


3- SCEGLIERE L'OFFERTA
 
OFFERTA BLOCCATA / FISSA OFFERTA VARIABILE / INDICIZZATA
Per uno o due anni, è possibile ottenere un prezzo "bloccato" in modo da mettersi al sicuro da fluttuazioni del mercato che possono essere anche significative; ad esempio in caso di freddo particolarmente intenso o situazioni difficili da un punto di vista politico. Quando il costo della componente energia (costo del kWh per la luce e costo del Smc per il gas) sono fissi, significa che il prezzo della luce e/o del gas sarà sempre lo stesso per tutta la durata dell'offerta. Viceversa, il costo indicizzato prevede un prezzo luce e gas che segue gli andamenti del mercato

La spesa per la materia energia e la spesa della materia prima gas sono le componenti più importanti da tener d'occhio in quanto pesano per circa il 54% (luce) ed il 45% (gas) sulla spesa lorda. Le altre componenti della bolletta, ossia la spesa per il trasporto e gestione contatore, gli oneri di sistema e le imposte, sono stabilite dall’Autorità (ARERA) e non cambiano da un fornitore all’altro.

Per ricevere un preventivo, contattaci